Stazione meteo di Pagnacco

Rilevazioni dati meteoclimatici nel Comune di Pagnacco (UD)

Stazione meteorologica a norma MeteoNetwork - Rete MeteoNetwork


LuogoPagnacco
Località
StrumentazioneDavis Vantage Pro 2
Latitudine46.13 N
Longitudine13.2 E
Altitudine170 mslm
Altezza dal suolo200 cm
SchermaturaStandard
TipologiaUrbana
Tipo ubicazioneGiardino

Sei il gestore della stazione e alcuni dati non sono esatti? Modificali comodamente da myMeteoNetwork!

Foto del posizionamento


Descrizione della stazione e del clima della zona

La zona considerata è ubicata sulle colline moreniche subito a nord di Udine e quindi risulta avere un clima leggermente differente rispetto a quello della pianura adiacente. O dato che ora andrò ad indicare si riferiscono ad una stazione meteo Oregon con sensore termoigrometrico ubicato in capannina ad un’altezza di 150 cm dal suolo erboso, posizionata sempre nel mio giardino (attiva dall’agosto 2003). La temperatura massima più elevata è stata di 37,1°C, la minima di -9,8°C, la piovosità annua massima è stata di 1799 mm, la minima di 1220 mm; la temperatura media annua si attesta sui 12,5°C. Il vento dominante risulta provenire dai quadranti settentrionali e negli episodi di Tramontana si registrano le raffiche più sostenute; la bora non risulta mai essere sostenuta e proviene da SE. La piovosità risulta essere molto differente dalle zone limitrofe: man mano che si procede verso nord si registrano accumuli crescenti, dovuti all’effetto stau delle Prealpi Giulie ed in parte di quelle Carniche. Dal punto di vista degli estremi termici la zona risulta avere temperature massime leggermente inferiori alla pianura sottostante, e le minime, specialmente in inverno, di qualche grado superiori, causa presenza di una leggera brezza settentrionale. Dal punto di vista delle precipitazioni nevose, Pagnacco risulta molte volte essere la località all’interno della quale avviene il passaggio da pioggia a neve: soprattutto durante le nevicate di addolcimento a sud del paese piove e nelle abitazioni più a nord nevica. Al contrario, durante il passaggio di fronti da est invernali, le nevicate provengono da SE ed insistono la maggior parte delle volte fino al paese; più a nord molte volte il cielo rimane nuvoloso e sono rari gli sconfinamenti delle precipitazioni.