Stazione meteo di Rivalta

Rilevazioni dati meteoclimatici nel Comune di Reggio Emilia (RE)

Stazione meteorologica a norma MeteoNetwork - Rete MeteoNetwork


LuogoReggio Emilia
LocalitàRivalta
StrumentazioneLacrosse WS3600
Latitudine44.659 N
Longitudine10.59 E
Altitudine98 mslm
Altezza dal suolo0 cm
SchermaturaStandard
TipologiaUrbana
Tipo ubicazioneTetto

Sei il gestore della stazione e alcuni dati non sono esatti? Modificali comodamente da myMeteoNetwork!

Foto del posizionamento

stazione
stazione

Descrizione della stazione e del clima della zona

Il clima della zona è tipico della zona pedemontana appenninica, dato che Rivalta si trova a solo 3 km dalle prime colline. Gli inverni sono abbastanza freddi, e discretamente nebbiosi (anche se non come a nord della via Emilia), caratterizzati da una nevosità media di circa 45 cm, che cala piuttosto velocemente man mano che si procede verso nord. I periodi più piovosi durante l’anno sono le stagioni intermedie, con picco nei mesi di ottobre e novembre (rispettivamente 81 e 91 mm in media). Le estate si presentano calde, spesso umide e non molto temporalesche. Le situazioni più favorevoli per precipitazioni sono i minimi sulle regioni centrali (per esempio 10 novembre 2004) con richiamo di correnti fresche/fredde da NE che, impattando contro l’Appennino, fanno stau, talvolta rendendo molto differenti gli accumuli pluviometrici o nivometrici più si procede verso la pianura. Questa differenza scompare, se le precipitazioni sono causate da richiami caldi e, se le correnti provengono da S o SW, si verifica il fenomeno del föhn appenninico (o garbino), cioè un vento dovuto al superamento delle vette appenniniche, che, scendendo a valle, si riscalda. Si ha un drastico calo dell’umidità e un brusco aumento della temperatura