Stazione meteo di Angri

Rilevazioni dati meteoclimatici nel Comune di Angri (SA)

Stazione meteorologica a norma MeteoNetwork - Rete MeteoNetwork


LuogoAngri
Località
StrumentazioneDavis Vantage Pro 2
Latitudine40.73 N
Longitudine14.57 E
Altitudine40 mslm
Altezza dal suolo800 cm
SchermaturaStandard
TipologiaUrbana
Tipo ubicazioneTetto

Sei il gestore della stazione e alcuni dati non sono esatti? Modificali comodamente da myMeteoNetwork!

Foto del posizionamento

stazione
stazione

Descrizione della stazione e del clima della zona

Angri, è posta in una valle, denominata agro nocerino-sarnese, al vertice di esso, ai piedi dei monti lattari. È esposto alle correnti occidentali, in linea d’aria si trova a 10km dal mare, senza ostacoli orografici nel mezzo. Da S cm detto, ci sono i monti lattari, che arrivano all’altezza di circa 1400m e si infrangono nel mare. ad E ed a N della località c’è la piana ,che ho citato sopra(agro nocerino-sarnese). Più a N-NE vi sono i monti picentini, che fanno da passo agli appennini. La località è esposta quindi ai venti occidentali, come il libeccio. D’estate è quasi onnipresente la brezza marina, soprattutto in caso di dominio anticiclonico. Risente talvolta di effetti favonici da venti orientali o sud-orientali, che impediscono l’afflusso di correnti troppo fredde da E ,e rendono il clima, in caso di irruzioni orientali, secco. Posso dire che questa località ha un clima più somigliante al napoletano che al salernitano, in quanto grazie ai monti lattari, che separano Angri dal salernitano, il clima talvolta non è uguale. Cioè talvolta, può capitare che magari a salerno piova, mentre qui nn ci sia nemmeno una nuvola, a causa dell’effetto dei monti. Inoltre, c’è da dire che il salernitano è collegato alla valle d’irno, è quindi esposta molto di più ai venti di terra, e allo sfondamento del muro dello stau quando si verifica un’irruzione da E. è per questo che per esempio il 13\12\07 a salerno nevicò mentre qui c’era cielo terso e stellato. È preferibile quindi porre la mia località in un contesto meteorologico napoletano. Infatti per Napoli nn ci sono ostacoli orografici, a NW si nota il gigante buono, il Vesuvio.